Uccide l’amico dopo una notte di alcol e droga

292

Omicidio nella notte in via Meucci, nel quartiere milanese di Crescenzago. La vittima è William Lorini, 21 anni, morto per una coltellata all’addome sferrata da un suo amico, Matteo Villa, 27 anni, arrestato poco dopo dalla polizia. I due hanno trascorso la serata insieme consumando alcool e cocaina. Con loro anche la fidanzata di Matteo Villa. Poi tra i due amici è scoppiata una lite mentre si trovavano ancora per la strada a causa di alcuni apprezzamenti fatti da Lorini alla compagna di Villa. Giunti nei pressi dell’abitazione della propria compagna, Lorini e’ salito nell’appartamento per scendere con un coltello e ferire l’amico che, nel frattempo, aveva trovato una livella. La vittima e’ stata trasportata in codice rosso presso l’ospedale San Raffaele dove e’ deceduto poco dopo.

Print Friendly, PDF & Email