Al via Piano City Milano

211

Inizia domani la settima edizione di Piano City Milano. La manifestazione porta nel capoluogo meneghino grandi artisti nazionali e internazionali che suoneranno i pianoforti posti in diverse zone della città. Ad aprire questa tre giorni di musica e spettacolo, sarà Aziza Mustafa Zadeh dall’Azerbaijan , sul palco della Galleria d’arte moderna, con suonate di Liszt, Schumann e Bach domani sera alle 21. Darà il via a una serie di concerti che si concluderanno nella serata di domenica con il ritorno di Vinicio Capossela che dalle 22.30 suonerà le sue canzoni sempre alla Galleria d’Arte Moderna. Particolarità di quest’anno è il Piano Center notturno alla Palazzina Liberty che si animerà nelle notti di oggi e domani con due Piano Night, dove il pubblico potrà godersi la musica tramite l’utilizzo di cuffie wireless. Stessa tecnologia verrà usata sabato alle 5 ai Bagni Misteriosi al Pianolink Silent Wifi Concert in cui verranno suonate musiche di Bach, Satie e Chopin in un concerto per pianoforte silenzioso su una pedana galleggiante. Sabato sera in zona Porta Nuova, si potrà partecipare ai concerti di Dardust e del tastierista dei Subsonica Boosta.

Ampio spazio, nel week-end, verrà dato alle monografie dei grandi compositori con suonate di nove ore consecutive. Sarà possibile anche quest’anno assistere a lezioni sulla storia del pianoforte al Teatro Gerolamo. Nata dalla collaborazione tra l’associazione Piano City Milano con il comune di Milano e altri enti, la manifestazione sarà presente con diversi concerti in altri comuni come Monza e Como. Per ulteriori dettagli si può consultare il sito www.pianocitymilano.it

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.