A Newcastle per studiare muore nel sonno a soli 21 anni

446

E’ morto nel sonno a soli 21 anni nella sua stanza del campus dell’Università di Newcastle, in Inghilterra. Federico Scalisi, studente di Bergamo, è stato stroncato da un problema cardiaco mai sospettato da nessuno e del quale non c’era mai stata alcuna avvisaglia. Federico era appena rientrato in Inghilterra da Bergamo per il corso d’arte che frequentava all’università. I genitori lo chiamavano al cellulare ma lui non rispondeva così avevano lanciato l’allarme ai responsabili dell’ateneo. L’hanno trovato senza vita nell’appartamento del campus dove alloggiava. Gli accertamenti medici hanno poi chiarito l’origine del decesso. I funerali saranno celebrati il 12 maggio nella chiesa parrocchiale di Loreto, il quartiere di Bergamo dove vive la famiglia di Federico.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.