“Sfido Fontana e Gori a un confronto Tv. Non si può fare campagna elettorale a suon di comunicati stampa con proposte fondate sul nulla e che non hanno a che vedere con le politiche regionali. E’ il caso delle promesse sui migranti di Fontana e dell’inutile dentista gratis per i bimbi con i denti da latte di Gori. Vengano in Tv a raccontare balle di fronte ai cittadini se hanno il coraggio”. Così Dario Violi, candidato presidente della Lombardia del M5S. Violi oggi ha annunciato un altro punto del programma dei Cinquestelle per il Pirellone: “La nostra intenzione è di chiudere o accorpare il 50% delle società regionali. Quelle che non sono strategiche e non hanno prodotto nulla in questi anni devono essere chiuse, perchè sono costate alla collettività e hanno aumentato la burocrazia”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.