Treno deragliato, Maroni: “Regione non ha responsabilità”

443
I vigili del fuoco sul luogo dell'incidente

“La Regione non ha responsabilità in questo incidente. Abbiamo collaborato con Rfi, collaboreremo per trovare le cause per evitare che succeda di nuovo quello che è successo”. Lo ha detto il governatore Roberto Maroni a margine di un evento in Prefettura parlando dell’incidente ferroviario di ieri. “Stiamo investendo molto – ha aggiunto – sui nuovi treni, un miliardo e 600 milioni per garantire con i nuovi treni la sicurezza. La rete però è controllata e gestita da Rfi, quindi è sotto la loro responsabilità. Noi naturalmente collaboriamo, ma ciascuno ha compiti ben precisi per quanto riguarda la sicurezza ferroviaria”. Sarà l’inchiesta però a stabilire se la rottura del binario abbia provocato il deragliamento del regionale o se sia stato un cedimento di una parte meccanica di una carrozza a spaccare la rotaia in quel punto.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.