Svizzeri che non pagano le multe italiane, a Como buco da 300 mila euro

550
Foto dalla pagina Facebook "Svizzeri che in Italia sfanculano il codice della strada"

Svizzero che prende una multa in Italia non paga, italiano che prende una multa in Svizzera se non paga finisce in Tribunale. La sintesi è questa. I dati parlano chiaro: da gennaio a ottobre dell’anno scorso i vigili di Como hanno sanzionato automobilisti svizzeri per 337 mila euro ma ha pagato solo il 14% dei multati per un totale di appena 47 mila euro. Le autorità svizzere invece hanno avviato ben 70 rogatorie internazionali per portare in tribunale altrettanti automobilisti comaschi multati oltre confine. Lo riporta oggi La Provincia di Como che parla di “doppia morale degli svizzeri”. “Serve un accordo internazionale” dicono in Comune a Como. Sulla facilità con cui i vicini svizzeri ignorano il codice della strada italiano è nata anche una pagina Facebook molto seguita e piena di foto e segnalazioni (Svizzeri che in Italia sfanculano il Codice della strada).

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.