Anas non paga, stop al cantiere della nuova statale 38

0
1588

L’impresa Cossi impegnata nei lavori di costruzione della nuova statale 38 della Valtellina, che prevede la quanto mai necessaria tangenziale di Morbegno, da agosto non vede un euro da Anas. Di euro per l’esattezza ne attende 21 milioni. Senza soldi non possiamo andare avanti dice ora la Cossi che minaccia di bloccare i lavori se Anas non salderà i pagamenti. Lo scrive La Provincia di Sondrio di oggi. “Al massimo un mese e sarò costretto a chiudere il cantiere – dice Renato Cossi al quotidiano valtellinese – le banche ci sostengono, certo, ma sfido qualunque impresa a sopportare un peso di questo genere. Noi, in questo momento, non siamo più in grado di farlo. Quindi chiudo baracca e burattini. Poi sarà un giudice a stabilire chi ha ragione e chi ha torto”. Pare che per sbloccare i pagamenti serva solo una firma.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.