(OMNIMILANO) Autostrade per l’Italia comunica che sulla A4 Milano-Brescia, per lavori connessi alla realizzazione della quarta corsia dinamica, sarà chiusa l’entrata dello svincolo di Milano viale Certosa verso Brescia/Venezia per quattro notti consecutive, dalle ore 22 di lunedì 8 alle ore 5 di venerdì 12 gennaio, e per una notte, dalle ore 23 di venerdì 12 alle ore 6 di sabato 13 gennaio. In alternativa, si consiglia di seguire la segnaletica per A8/Laghi verso Varese, uscire sulla A8 allo svincolo Fiera (km 2+200) ed immettersi sulla A52 Tangenziale nord di Milano;
Sarà chiusa l’uscita dello svincolo di Cormano, per chi proviene da Torino, per una notte, dalle ore 22 di lunedì 8 alle ore 5 di martedì 9 gennaio. In alternativa, si consiglia di uscire allo svincolo di Milano Viale Certosa (km 126+200) o di Sesto San Giovanni (km 136+500). Sarà chiusa l’uscita dello svincolo di Sesto San Giovanni, per chi proviene da Torino, per una notte, dalle ore 22 di martedì 9 alle ore 5 di mercoledì 10 gennaio. In alternativa, si consiglia di utilizzare l’uscita dello svincolo di Cormano (km 129+900). Sarà chiusa l’entrata dello svincolo di Cormano, sia verso Torino sia in direzione di Brescia, per una notte, dalle ore 22 di giovedì 11 alle ore 5 di venerdì 12 gennaio. In alternativa, si consiglia di utilizzare i seguenti percorsi: in direzione di Torino, percorrere la SP35 Milano-Meda in direzione Meda ed immettersi sulla SP46 verso Rho, con rientro sulla A4 allo svincolo di Pero, per proseguire verso Torino oppure immettersi sulla A50 Tangenziale ovest di Milano in direzione di Bologna, con rientro alla barriera di Milano Ghisolfa; in direzione di Brescia, percorrere la SP35 Milano-Meda in direzione Meda ed immettersi sulla A52 Tangenziale nord di Milano verso Monza, con rientro sulla A4 allo svincolo di Sesto San Giovanni (km 136+500) o a quello di Monza (km 129+000).

Commenti FB
Articolo precedenteArdesio (Bg), il Soccorso Alpino interviene per 70enne fratturato
Articolo successivoServizi alla persona, in Lombardia 2000 nuove imprese
La prima volta della mia vita in cui “sono andato in onda” è stato il 7 luglio 1978…da allora in radio ho fatto veramente di tutto. Dai programmi di rock all’informazione, passando per regie e montaggi. Giornalista dal maggio 1986 sono arrivato a Radio Lombardia nel marzo del 1989 qualche giorno prima della nascita del primo mio figlio, insomma una botta di vita tutta in un colpo. Brianzolo di nascita e di fatto il maggior tempo della mia vita l’ho passato a Milano città in cui ho avuto la fortuna di sentire spirare il vento della cultura mitteleuropea. Adoro la carbonara, Finale Ligure e il Milan (l’ordine è rigorosamente alfabetico). I libri della vita sono stati e sono: “Avere o essere” di Fromm, “On the road” di Kerouac, “L’insostenibile leggerezza dell’essere” di Milan Kundera, “Grammatica del vivere” di Cooper e l’opera omnia del collega e amico Piero Colaprico (vai Kola!). I film: “Blade Runner“, “Blues Brothers” e “Miracolo a Milano” quando buongiorno voleva dire veramente buongiorno. Ovviamente la musica è centrale nella mia formazione: Pink Floyd, Frank Zappa, Clash, Genesis e John Coltrane tra i miei preferiti. https://www.wikimilano.it/wiki/Luca_Levati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.