Il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduto dal Prefetto di Milano Luciana Lamorgese, ha messo a punto le misure di sicurezza per il tradizionale concerto di Capodanno che si svolgerà in piazza Duomo il 31 dicembre. Quest’anno si esibiranno Fabri Fibra e Luca Carboni.

L’ingresso alla piazza, opportunamente transennata, avverrà attraverso nove varchi presidiati. L’accesso sarà consentito fino all’esaurimento della capacità ricettiva della piazza, stabilita in 20.070 persone. I controlli ai varchi, effettuati anche con metal detector, dalle forze dell’ordine con il concorso della Polizia Penitenziaria, impediranno l’introduzione di oggetti potenzialmente pericolosi. Nell’area e nelle zone limitrofe non sarà consentita la vendita per asporto e l’introduzione di contenitori di vetro e lattine e di materiale pirotecnico o esplodente. Il Prefetto emanerà inoltre un’apposita ordinanza di divieto di trasporto di armi, munizioni e esplosivi, e di divieto di riprese cinematografiche che comportino l’utilizzo di armi ad uso scenico ed equipaggiamenti simili a quelli delle forze dell’ordine e delle forze armate.

Sarà previsto un corridoio all’interno della piazza per le eventuali emergenze ed interventi di soccorso. La fermata Duomo della MM1/3 sarà chiusa a partire dalle ore 17.00, così come saranno chiuse le rampe di scale che si affacciano sulla piazza e sarà inibita la sosta dei taxi nelle stazioni Duomo.

Le operazioni di bonifica all’interno della piazza, nelle vie limitrofe e nella sottostante stazione della metropolitana saranno effettuate dalla Polizia di Stato e dall’Arma dei Carabinieri. Saranno impiegate, come di consueto, anche unità dedicate di Vigili del Fuoco e del 118 AREU per assicurare il soccorso pubblico.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.