Home News E’ morto Totò Riina, il boss dei boss

E’ morto Totò Riina, il boss dei boss

Riina è morto alle 3.37 nel reparto detenuti dell’ospedale di Parma. Aveva compiuto 87 anni proprio ieri. Era entrato in coma dopo le ultime operazioni alle quali era stato sottoposto. Riina era malato da anni e i suoi legali avevano chiesto un differimento di pena per motivi di salute ma il Tribunale di Sorveglianza di Bologna ha respinto l’istanza lo scorso luglio. Per gli inquirenti Totò Riina era ancora il capo di Cosa nostra nonostante la detenzione al 41 bis da 24 anni. Stava scontando 26 condanne all’ergastolo per decine di omicidi e stragi tra le quali gli attentati a Falcone e Borsellino e le bombe del ’93 di Milano, Firenze e Roma, l’offensiva armata contro lo Stato dei primi anni ’90. Riina non ha mai avuto nessun cenno di pentimento tanto che alla moglie aveva detto, lo scorso febbraio, di essere “sempre Totò Riina e di essere pronto a fare anche tremila anni di carcere”.  Contro di lui era un corso ancora un altro processo: quello sulla presunta trattativa Stato – mafia. Ai suoi familiari è stato concesso stargli vicino negli ulitmi momenti prima del decesso.

Commenti FB

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Exit mobile version