Scioperi a sorpresa negli aeroporti, procedimento contro i sindacati

548

Sanzioni in arrivo per i sindacati che lo scorso primo agosto, nel pieno delle partenze per le vacanze, hanno promosso uno sciopero improvviso dei lavoratori dell’handling di Linate e Malpensa creando forti disagi a migliaia di passeggeri. Quel giorno, fin dal primo mattino, gli addetti si erano riuniti in assemblee contro l’annuncio dell’ingresso di una nuova società per il servizio di carico e scarico dei bagagli. I voli avevano accumulato pesanti ritardi e poi molti erano partiti imbarcando i passeggeri ma non le valigie. Ora l’Autorità di garanzia per gli scioperi ha aperto un procedimento nei confronti delle organizzazioni sindacali per la violazione delle regole sul mancato preavviso, sulla mancata garanzia delle prestazione indispesabili e sulla violazione del periodo di franchigia. Gli accertamenti si concluderanno entro due mesi. Una volta confermate le violazioni scatteranno le sanzioni. I sindacati sotto accusa sono Filt Cgil, Fit Cisl, Uil Trasporti, Ugl Trasporto Aereo, Flai, Usb, Cub trasporti e ADL.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.