Un topo manda in tilt il minorile Beccaria

0
727

Un blackout di circa quattro ore al carcere minorile Beccaria di Milano è stato provocato da un topo che ha rosicchiato dei fili in una cabina elettrica. Lo ha reso noto il sindacato della Polizia Penitenziaria, Sinappe. L’interruzione di corrente è iniziata questa mattina alle 7 e ha interessato una parte significativa dell’istituto minorile; il padiglione dove sono rinchiusi i detenuti e la caserma della Penitenziaria. Per risolvere il problema ci sono volute circa quattro ore. “Una vera e proprio emergenza igienico-sanitaria – afferma Giuseppe Merola, segretario lombardo del Sinappe per la giustizia minorile – che da tempo stiamo denunciando alle Autorità istituzionali e sanitarie: colonie di topi che ormai hanno trovato il loro habitat tra i rifiuti e le pessime condizioni igieniche nel carcere milanese”.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.