Sequestro della modella inglese: arrestato a Birmingham il fratello del carceriere

585

Questa mattina Interpol e Servizio Centrale Operativo della Polizia di Stato, a Birmingham in Inghilterra, hanno eseguito il mandato di arresto europeo nei confronti del polacco 36enne Michal Konrad Herba, fratello di Lukasz Pawel Herba, per sequestro di persona in concorso a scopo di estorsione. Lukasz era stato fermato lo scorso 18 luglio. Avevano preso loro, secondo le indagini, la modella britannica 20enne Chloe Ayling. Le indagini dei poliziotti della Squadra Mobile hanno evidenziato come Michal Konrad Herba, arrestato stamane, sia arrivato a Milano il 9 luglio dopo aver acquistato in Polonia la vettura nella quale la vittima è stata trasferita in una baita nel comune di Lemie (TO), frazione di Borgial. Scoperta anche la presenza dei due fratelli nei due giorni successivi, 10 e 11 luglio, a Milano nei pressi di via Bianconi n. 7, indirizzo dello studio fotografico appositamente preso in affitto. Michal Herba, esecutore materiale assieme a Lukasz del sequestro da loro stessi pianificato, dopo il trasferimento in Piemonte avrebbe lasciato il fratello in compagnia della vittima per far immediatamente ritorno in Polonia con una seconda vettura. Durante il sequestro Lukasz Pawel Herba, utilizzando account criptati, ha richiesto all’agente della modella un riscatto pari a 300.000 dollari per evitare la messa all’asta nel “deep web” della ragazza.

 

 

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.