Milano, salta il comandante dei vigili

681

Sarà nominato a breve il nuovo comandate della Polizia Locale di Milano dopo che l’attuale, Antonio Barbato, è stato intercettato dalla procura di Milano il 30 marzo 2017 al telefono con Domenico Palmieri, ritenuto dai pm un “facilitatore” della cosca catanese Laudani. Secondo la ricostruzione della procura milanese, nel corso della telefonata Palmieri offre al comandante dei vigili, che non è indagato, di far pedinare un sindacalista col quale Barbato era in conflitto chiedendo in cambio informazioni su una gara d’appalto. La nomina del nuovo capo dei vigili di Milano è attesa entro Ferragosto, come ha comunicato oggi il sindaco Beppe Sala. E’ stato lo stesso Barbato a chiedere di essere esonerato. Per lui sarà trovato un nuovo incarico. “Ha fatto una sciocchezza – ha precisato il sindaco – ma ha servito la città per 35 anni”.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.