Episodio inquietante la scorsa notte a San Fermo della Battaglia, nel comasco. Tre colpi di pistola sono stati sparati contro l’abitazione del sindaco Pierluigi Mascetti, appena rieletto primo cittadino. Sul caso indagano i carabinieri. Mascetti, ieri pomeriggio, è  ascoltato  dai militari, come riferisce “La Provincia di Como”, per  provare a fare il punto sui possibili moventi dell’atto intimidatorio.

 

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.