Tromba d’aria, 500 alberi abbattuti al Parco di Monza

764
foto tratta dal sito www.mbnews.it

La tromba d’aria che ha falciato alcune zone della Brianza nella notte tra giovedì e venerdì si è accanita in particolare sul Parco di Monza. Come scrive mbnews.it, gli addetti del Centro Tecnico Naturalistico del Parco Valle del Lambro parlano di “ecatombe” per gli alberi della grande area verde. Sono infatti 500 gli alberi abbattuti o gravemente danneggiati dalla furia della tormenta. I danni maggiori si registrano nella fascia del parco tra il Golf Club Milano, nei pressi dell’Autodromo e tra la Porta di San Giorgio e i Mulini asciutti. Danni anche nell’area più boschiva del parco. Si stima che la “burrasca/forte tempesta abbia raggiunto il grado 9 della Scala di Beaufort (una misura empirica della forza del vento misurata in 12 “gradi” o “numeri”). Eleonora Frigerio, presidente del Parco, dice a mbnews.it: “La situazione che ci siamo trovati di fronte questa mattina è stata davvero difficile. Sono in corso le verifiche e solo nelle prossime ore sarà più chiara la situazione ma già dalle prime stime i danni causati dal maltempo si potrebbero aggirare, per quanto riguarda il patrimonio arboreo, tra i 200 e i 300 mila euro – spiega –  I danni sono stati tutti causati dalle raffiche di vento che hanno tranciato o ribaltato le piante. Non sono invece stati rinvenuti danni causati dai fulmini. Limitati, anche se non meno importanti, i danni registrati agli arredi urbani del Parco: danneggiati dal maltempo anche lampioni, recinzioni e un tratto del muro cinta in località San Giorgio”.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.