Rosasco (Pv), preso il pirata che ha travolto e ucciso un passante

0
913

La Polizia stradale ha arrestato un uomo di 70 anni accusato di essere il responsabile dell’investimento mortale di Massimo Ardizzone, 46 anni, a Rosasco, nel Pavese. Ardizzone, operatore socio sanitario, stava facendo una passeggiata con il suo cane quando è stato trovolto dall’auto guidata dall’anziano, che non si è fermato per i soccorsi. L’incidente era avvenuto la sera del 2 aprile scorso. Le indagini della Stradale di Vigevano e Pavia hanno portato all’identificazione di Libiano Mengato, ex imbianchino. Ne dà notizia il quotidiano La Provincia Pavese. Il settantenne si è giustificato con gli investigatori affermando di non essersi accorto di avere investito una persona e di non essersi fermato per questo. Evidenti, sulla sua auto, i segni dell’investimento. Fondamentali, per le indagini, le riprese delle telecamere di sicurezza che hanno permesso agli investigatori di risalire all’identità dell’investitore.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.