Rosasco (Pv), preso il pirata che ha travolto e ucciso un passante

882

La Polizia stradale ha arrestato un uomo di 70 anni accusato di essere il responsabile dell’investimento mortale di Massimo Ardizzone, 46 anni, a Rosasco, nel Pavese. Ardizzone, operatore socio sanitario, stava facendo una passeggiata con il suo cane quando è stato trovolto dall’auto guidata dall’anziano, che non si è fermato per i soccorsi. L’incidente era avvenuto la sera del 2 aprile scorso. Le indagini della Stradale di Vigevano e Pavia hanno portato all’identificazione di Libiano Mengato, ex imbianchino. Ne dà notizia il quotidiano La Provincia Pavese. Il settantenne si è giustificato con gli investigatori affermando di non essersi accorto di avere investito una persona e di non essersi fermato per questo. Evidenti, sulla sua auto, i segni dell’investimento. Fondamentali, per le indagini, le riprese delle telecamere di sicurezza che hanno permesso agli investigatori di risalire all’identità dell’investitore.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.