Slittano di almeno un mese i tagli previsti delle corse dei bus in Brianza.  Il Presidente della Provincia MB, Gigi Ponti, ha approvato il decreto con il quale vengono ulteriormente prorogati per il mese di aprile i servizi degli autobus in Brianza. Una decisione, questa, assunta in parallelo con Città Metropolitana di Milano, che  condivide con la Brianza la grave situazione di stallo economico, che ancora impedisce la piena operatività dell’Agenzia di Trasporto pubblico istituita da Regione Lombardia. “Operare nuovi tagli al servizio, in mancanza di certezze economiche, produrrebbe solo ulteriori disagi agli utenti: ci prendiamo un altro mese per sollecitare ancora Regione Lombardia e Governo a stanziare risorse adeguate per un servizio di mobilità che è indispensabile”, ha spiegato Ponti. La Provincia MB impegna, dunque, ulteriori 150.000 euro in più oltre alle risorse regionali “strutturali” per mantenere invariato il servizio anche nel mese di aprile, mentre prosegue il confronto con l’Agenzia per il Trasporto per una verifica sull’intero sistema di TPL della Provincia MB e di Milano.

 

 

 

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.