“Il passaggio di queste tappe in Valtellina rappresenta per noi anche una grande occasione per promuovere il turismo lombardo sul mercato interno e quello internazionale. L’edizione di quest’anno del Giro d’Italia accendera’, infatti, un importante riflettore sulla grande offerta turistica, enogastronomica, culturale e sportiva di questo territorio e dell’intera regione”. Cosi’ Mauro Parolini, assessore allo Sviluppo economico di Regione Lombardia,
commentando la presentazione odierna delle tappe valtellinesi, una a Bormio e l’altra a Tirano, in provincia di Sondrio, dell’anno 100 del Giro d’Italia di ciclismo.
“Per questo – ha annunciato l’assessore – abbiamo deciso di
valorizzare questa opportunita’, sviluppando un progetto di promozione marchiato #inLombardia molto articolato, che seguira’ la carovana per tutto il percorso del Giro e che presenteremo nelle prossime settimane insieme ad RCS Sport e in collaborazione con la nostra DMO Explora”.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.