Sala, Atm deve rimanere in mano a Milano

0
782

Il sindaco Beppe Sala frena sul progetto di fusione tra la municipalizzata dei trasporti e Trenord, la società ferroviaria della Lombardia di proprietà di Regione e Ferrovie dello Stato. “Il trasporto pubblico locale deve rimanere in mano a Milano” afferma il primo cittadino. “Il trasporto pubblico deve essere una garanzia per i nostri cittadini – prosegue Sala – in questo momento non c’è l’intenzione di andare verso una fusione tra Atm, Trenord e Fs e abbiamo ancora tempo per decidere se esercitare il diritto di prelazione sulle quote di M5. L’ad di Fs, Renato Mazzoncini, replica che “se il Comune vuole che la governance resti a Milano va bene” e sul caso M5 sostiene di non aver mai ipotizzato di togliere ad Atm la gestione anche se “la partecipazione di Fs può favorire il prolungamento fino a Monza”.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.