Due uomini sono morti in un incidente avvenuto ieri nel cremonese. Un ultraleggero è precipitato in un campo al confine tra i Comuni di Cremona e Castelverde (Cremona). Sono morti sul colpo il pilota, Gian Luigi Petranca, 67 anni e Valeriano Zoppetti, sessantatreenne. L’aereo, monomotore a due posti, si è schiantato a terra. L’impatto è stato violentissimo. Quando sono arrivati i soccorsi, piloti e passeggero erano già morti. Petranca era un pilota esperto e anche un abile elicotterista. Non ha tentato alcun atterraggio d’emergenza. E’ caduto piatto con il suo velivolo a una velocità che si valuta tra gli 80 e i 100 chilometri all’ora. E’ stata disposta l’autopsia sulle due salme. La Procura di Cremona ha aperto un’inchiesta. Il sostituto procuratore Carlotta Bernardini ordinerà una perizia sul velivolo per stabilire le cause e la dinamica dell’incidente. Si vuole capire se all’origine della tragedia vi sia stato un malore o un errore del pilota in un frangente in cui la visibilità era resa difficoltosa dalla foschia.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.