“Allo stato delle indagini non sono emersi collegamenti di Anis Amri con altri possibili complici o fiancheggiatori a Milano o nel Milanese”. Lo ha detto il questore di Milano Antonio De Iesu rispondendo alle domande della stampa, a margine della conferenza di fine anno : “So che il fatto che il camion sia partito dal Milanese e che il presunto terrorista sia tornato nel Milanese può sembrare la chiusura di un cerchio, ma in realtà sembra essere solo un caso”.

Commenti FB
Elezioni Regionali 12 e 13 Febbraio