Atm, successo per porte aperte al deposito di San Donato

1042

ATM ha aperto le porte del deposito di San Donato alla città: il presidente Bruno Rota, ha inaugurato la giornata insieme a Anna Scavuzzo, vicesindaco di Milano, e dell’assessore ai Trasporti Marco Granelli. “Oggi – ha affermato Rota – mostriamo la complessità del mondo ATM per far capire alla cittadinanza tutta cosa c’è dietro il risultato che i nostri passeggeri percepiscono ogni mattina, cioè che i treni della metropolitana funzionano molto bene e con grande regolarità. Dietro tutto questo c’è un grande lavoro e per questo noi chiediamo rispetto: rispetto per l’Azienda, per i suoi lavoratori, per i risultati che ATM ha conseguito, che sono frutto di sforzi importanti e di un forte impegno costante, non sono certo piovuti dal cielo”. “È molto bello – ha detto l’assessore Granelli – che questo evento venga fatto qui, nel luogo in cui arrivano e partono i treni della metropolitana, dove si può ben comprendere anche il valore della storia di questa Azienda. Siamo orgogliosi di ATM e del suo servizio alla città, per questo vogliamo continuare a lavorare insieme nel modo più proficuo possibile.”

img_0296

Aggiornamento alle 19.20

Quasi 10.000 persone sono entrate oggi nel deposito di San Donato per visitare le aree dedicate ai treni metropolitani dell’azienda e al deposito autobus. Famiglie, appassionati del trasporto pubblico e bambini hanno riempito i treni Leonardo messi a loro disposizione, hanno sperimentato la guida della metropolitana attraverso gli “oculus” – visori per la realtà virtuale – e hanno visto all’opera gli autisti e gli operai di ATM che ogni giorno fanno viaggiare la città. Un vero e proprio “boom” è stato quello dei due tour guidati, uno sull’anello di prova della metropolitana e l’altro dedicato al deposito autobus, che hanno richiamato la curiosità di tantissimi ospiti, grandi e piccoli. Molto interesse hanno suscitato la storia, le tecnologie, l’innovazione e i risultati di ATM raccontati sul pannello lungo quanto un treno della metropolitana – ben 110 metri – con foto d’epoca tratte dall’archivio aziendale. I più piccoli si sono particolarmente divertiti anche nell’area interamente dedicata a loro con giochi e proiezioni dinamiche, modellini in legno dei treni, il vagone technology e l’attesissimo incontro con Babbo Natale a bordo del treno ATMerry Christmas.

L’evento continua: domani si replica dalle 10.00 alle 19.00, sempre al deposito San Donato, con un’altra giornata per conoscere il “dietro le quinte” e scoprire i segreti del cuore pulsante della mobilità di Milano.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.