E’ stata identificata la donna trovata morta ieri pomeriggio in una cava di Cernusco Sul Naviglio. Si chiamava Gabriella Fabbiano, 43 anni, di Cernusco. Era  avvolta in un telo di cellophane.  Nessuno aveva denunciato la sua scomparsa. La data della morte secondo i primi accertamenti del medico legale risale non più tardi di uno o due giorni prima. La donna era in pigiama e senza scarpe, le mani legate, il telo tenuto chiuso da filo e cinghie di una tapparella, infine tre blocchi di cemento avevano la funzione di affondare il cadavere e mantenerlo sott’acqua. Chi l’ha uccisa potrebbe averlo fatto in casa e soprattutto potrebbe aver conosciuto bene la donna. In attesa che l’autopsia disposta dal pm Francesco Cajani riveli le cause della morte, i carabinieri hanno iniziato a cercare risposte attorno alla vitadella 43enne.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.