GLENN HUGHES: annullato il tour europeo, nuovo disco dei BLACK COUNTRY COMMUNION a Maggio

4125

GLENN HUGHES si è visto costretto a cancellare l’imminente tour europeo da solista, comprese quindi le 3 date italiane.

Il nostro “The Voice of Rock” accusa il management dei LIVING COLOUR di aver agito scorrettamente, annullando gli appuntamenti fissati con lui da mesi e per cui erano stati firmati dei contratti e avviate le prevendite. La motivazione addotta sono dei “conflitti imprevisti”, rivelatisi di lì a poco essere il tour di supporto agli ALTER BRIDGE, con l’aggravante che le nuove date si svolgeranno proprio nello stesso periodo in cui i Living Colour avrebbero dovuto esibirsi con Hughes.

Hughes, piuttosto alterato dalla situazione, punta il dito contro il nuovo manager dei Living Colour: “Ha agito scorrettamente in maniera consapevole: le date del nostro co-headlining tour erano confermate sin dallo scorso Aprile eppure ha comunque piazzato i Living Colour anche con gli Alter Bridge nello stesso periodo!”.

Un comunicato ufficiale aggiunge: Alter Bridge e Glenn Hughes sono in rapporti amichevoli da anni: né gli Alter Bridge, o il loro management ed i loro agenti, né tanto meno l’agenzia dei Living Colour TKO erano al corrente di questa trattativa parallela”.

Hughes rimanda quindi a data da destinarsi la promozione del suo ultimo e bellissimo solo album “Resonate” (in uscita il 4 Novembre 2016 su Frontiers Records): “Sono rattristato e deluso di non potermi esibire come da programma per i miei numerosi fans inglesi ed europei. Quando è iniziata la partnership con i Living Colour per questo tour, ne ero galvanizzato, si preannunciavano una serie di concerti del tutto speciali. Sfortunatamente un manager incapace si è messo di mezzo e ha rovinato tutto. Non vedo l’ora di poter tornare a suonare per voi, speriamo molto presto”.

glenn-hughes-living-colour-tour-2016-tre-date-novembre-660x431

GLENN HUGHES Tour 2016 CANCELLATO

Nov 08: Leamington @ Spa Assembly, UK

Nov 09: Wolverhampton @ Wulfrun Hall, UK

Nov 11: Newcastle @ Riverside, UK

Nov 12: Hafan @ Y Môr Hard Rock Hell

Nov 14: Nottingham @ Rescue Rooms, UK

Nov 15: Glasgow @ O2 ABC, UK

Nov 17: Manchester @ O2 Ritz, UK

Nov 19: Cambridge @ Junction, UK

Nov 20: London @ O2 Shepherd’s Bush Empire, UK

Nov 22: Stuttgart @ LKA, Germany

Nov 23: Prague @ Meet Factory, Czech Republic

Nov 25: Solothurn @ Kofmehl, Switzerland

Nov 26: Bologna @ Zona Roveri, Italy

Nov 28: Rome @ Orion, Italy

Nov 29: Milan @ Bloom, Italy

Dec 01: Oberhausen @ Turbinenhalle, Germany

Dec 02: Hengelo @ Metropool, Netherlands

Dec 04: Haarlem @ Patronaat, Netherlands

Dec 05: Cologne @ Essigfabrik, Germany

Dec 07: Saarbrucken @ Garage, Germany

Dec 08: Vaureal @ Le Forum, France

Dec 10: Pamplona @ Totem, Spain

Dec 11: Barcelona @ Razz 2, Spain

Dec 13: Seville @ Custom, Spain

Dec 14: Madrid @ åSala Vistalegre, Spain

MODALITA’ DI RIMBORSO BIGLIETTI

Per quanto riguarda le 3 date italiane, è possibile richiedere il rimborso del biglietto già acquistato per i concerti di Bologna e Roma entro e non oltre Domenica 11 Dicembre 2016. Chi invece avesse acquistato il biglietto per la data al Bloom di Mezzago (MONZA BRIANZA) o per quella in precedenza prevista al Live Club di Trezzo sull’Adda (MILANO) può scegliere di cambiarlo in cassa con un biglietto di seconda poltrona per il concerto di TARJA previsto per la stessa sera, Martedì 29 Novembre 2016, al Teatro Della Luna di Assago (MILANO) senza alcun sovrapprezzo, oppure richiedere il rimborso sempre entro e non oltre Domenica 11 Dicembre 2016.

Di seguito le modalità per la richiesta di rimborso.

-Biglietti acquistati presso un punto vendita Ticketone o Vivaticket: il rimborso potrà essere richiesto presso lo stesso punto vendita in cui è stato effettuato l’acquisto.

-Biglietti acquistati su Ticketone (sito e call center) con ritiro sul luogo dell’evento: il rimborso verrà effettuato mediante riaccredito sulla carta utilizzata per l’acquisto o altro metodo di pagamento utilizzato in fase di acquisto.

-Biglietti acquistati su Ticketone (sito e call center) con spedizione a casa tramite corriere espresso: il cliente dovrà spedire i biglietti tramite raccomandata con ricevuta di ritorno entro e non oltre Domenica 11 Dicembre 2016 (farà fede il timbro postale) al seguente indirizzo: TicketOne S.p.A., via Vittor Pisani 19, 20124 Milano (C.A. Divisione Commercio Elettronico).

black-country-communion-9

Intanto Glenn ne ha approfittato per diffondere anche la lieta notizia che a Gennaio 2017 inizieranno le registrazioni del quarto album dei BLACK COUNTRY COMMUNION, supergruppo che vede Glenn Hughes insieme a Jason Bonham, Derek Sherinian e Joe Bonamassa. La pubblicazione è prevista per il 20 Maggio 2017: “Io e Joe abbiamo iniziato a scrivere insieme per i BCC circa sei settimane fa. Siamo carichi e ci stiamo mettendo tutta l’anima e l’impegno, è decisamente il momento giusto di tornare, e si può fare programmando con largo anticipo i nostri reciproci impegni. La mia carriera insegna che ogni cosa è sempre successa per una buona ragione: questo riavvicinamento con Joe è avvenuto durante una cena a Santa Monica, capitata quasi per caso… La musica è tutta la mia vita: scrivere canzoni, registrarle, suonarle dal vivo… Finché avrò fiato e lo spirito giusto, sarò pronto a rimettermi in discussione artisticamente. La mia musica è un dono che io voglio a mia volta restituire a chi apprezza quel che faccio. Certo, il mio impegno primario resterà sempre e comunque la Glenn Hughes Band con cui tra l’alrro l’anno prossimo vorrei tornare in tour anche in America, ma non escludo neanche la possibilità di ripartire on the road con i BCC”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.