Rubavano droga e armi sequestrati. Due dipendenti del Tribunale di Cremona sono stati arrestati dalla polizia con le accuse di peculato, detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione illegale di armi. Uno degli arrestati e’ il responsabile della gestione Ufficio Corpi di Reato, l’altro un addetto alla cancelleria civile. Dalle indagini e’ emerso che i due arrestati, in piu’ occasioni, hanno rubato droga sequestrata, armi e munizioni sequestrati,abusando della loro posizione.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.