Lecco, due dogo argentini salvati dai combattimenti clandestini

799

Due cani di razza “dogo argentino” sono stati sequestrati in provincia di Lecco dalla Forestale perché venivano utilizzati per combattimenti clandestini. L’operazione è avvenuta in collaborazione con la Lega Italiana per la difesa degli animali e dell’ambiente, l’associazione diretta da Michela Vittoria Brambilla. I cani sono stati visitati da un veterinario e affidati alla stessa associazione. L’operazione segue un’inchiesta della Procura di Urbino che ha scoperto un giro di combattimenti clanestini tra cani in diverse regioni del Nord e Centro Italia.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.