Lega e FdI contro i migranti alla caserma Montello

0
898

No ai migranti alla caserma Montello di Milano. Presidio di Lega Nord e Fratelli d’Italia, questa mattina in piazza Firenze, contro la decisione di trasformare la struttura dell’Esercito in un centro di accoglienza per i profughi in arrivo in città. Insieme a un centinaio di residenti della zona c’erano il segretario del Carroccio, Matteo Salvini, e i leader di FdI Ignazio La Russa e Riccardo De Corato. “Questa è una caserma destinata alle forze dell’ordine e quindi deve tornare ad essere destinata alle forze dell’ordine” ha detto Salvini. Il capo della Lega è entrato per alcuni minuti in caserma insieme a La Russa per parlare con un ufficiale e alcuni militari presenti. Da loro hanno saputo che l’ordine è di sgomberare entro il 30 ottobre. “Faremo di tutto per impedire che questo accada” ha concluso Salvini, secondo il quale questa caserma deve essere destinata alle forze dell’ordine e non ai “clandestini”.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.