Mantova riscopre il pesce d’acqua dolce

749
La Condotta Slow food Mantova propone una serie di eventi di carattere ludico, ricreativo, gastronomico, culturale e ambientale per rilanciare la cucina del pesce d’acqua dolce, che a Mantova tradizionalmente si identifica con la produzione e la gastronomia del riso.  Simbolo e fulcro di tale riqualificazione diventa in questi eventi il recupero del Rio, il canale costruito nel 1191 da Alberto Pitentino che attraversa la città collegando il Lago Superiore col Lago Inferiore, e delle Pescherie, progettate da Giulio Romano. Proprio sul Rio (piazzetta Sottoriva e lungorio IV Novembre) e nelle Pescherie si svolgeranno gli eventi in agenda. La proposta di Slow Food ha il patrocinio del Parco del Mincio, in collaborazione con Labter-Crea, l’assciazione Amici di palazzo Te e Musei Mantovani, gli Amici del Mincio di Rivalta e il Comitato Salute e Ambiente di Piubega.
Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.