La polizia è intervenuta chiamata dai vicini che sentivano provenire un odore nauseabondo dalla villetta di via Villasca a Mompiano quartiere a nord di Brescia. La casa era abitata da una coppia di anziani senza figli. Lei, Lucia 70 anni non voleva aprire agli agenti che quando sono riusciti ad entrare si sono trovati di fronte il marito della donna morto su una poltrona. Giovanni Mecca 87 anni, deceduto probabilmente per cause naturali due mesi fa, era in avanzato stato di decomposizione. In tutto questo tempo la donna avrebbe alimentato il marito privo di vita con del latte. Lucia Mecca, è stata ricoverata agli Spedali Civili di Brescia dove è stata sottoposta a perizia psichiatrica.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.