Milan, Silvio cede ai cinesi

910

Il Milan diventa cinese. Accordo raggiunto per la vendita della squadra a un nuovo gruppo guidato da Yonghong Li per 700 milioni di euro. Il club passa nelle mani della Sino-Europe Investment Management Changxing. Come scrive il sito della Gazzetta dello Sport “si tratta di una società veicolo creata per l’operazione all’interno della quale ci sono, tra gli altri, Haixia Capital (il fondo di stato cinese per lo sviluppo e gli investimenti) nonché Yonghong Li, manager che ha condotto la trattativa. Non si conoscono ancora i nomi degli altri investitori che fanno parte del veicolo: l’unico dettaglio che, al momento, si conosce è che in questi veicolo ci sono alcuni investitori che in precedenza avevano composto la cordata Galatioto (che da fonti vicine alla trattativa viene ribadito essere fuori da questa operazione)”.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.