Giunta al Giambellino, protesta dei comitati per la casa

956

Prima giunta al Giambellino e prima contestazione al neo sindaco di Milano Beppe Sala. Mentre il primo cittadino e i nuovi assessori sono riuniti nella “casetta verde”, un centro polifunzionale punto di riferimento per le attività sociali della zona, una ventina di manifestanti del Comitato Abitanti Giambellino sono arrivati con uno striscione con la scritta: “Ci volete in periferia ma siamo il centro della Milano che lotta. Barona- Cimiano – Corvetto – Giambellino”. La polizia ha formato un cordone tra i manifestanti e la Casetta. A Sala “chiediamo cosa vuole fare. Qui c’è un progetto e dei soldi investiti – ha spiegato un portavoce – c’è una legge regionale che parla di svendere tutto il patrimonio. Qui ci sono persone con difficoltà invece ci si preoccupa di fare profitto”. Il gruppo protesta anche contro sgomberi, sfratti e pignoramenti.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.