Dramma famigliare ieri a Briosco, in Brianza. Un uomo di 44 anni ha aggredito la compagna colpendola a martellate e riducendola in fin di vita. Convinto di averla uccisa, dopo averla lasciata a terra, in casa, ha preso l’auto, è arrivato fino a Carate Brianza e si è gettato da un ponte. La donna è stata portata in gravissime condizioni al San Gerardo di Monza. Secondo i primi accertamenti dei carabinieri, la coppia, che ha due bambini di 8 e 2 anni, stava per separarsi.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.