La seduta di Consiglio regionale, convocata dal Presidente Raffaele Cattaneo per martedì 1 marzo alle ore 10, si aprirà con il dibattito sulla mozione di sfiducia al Presidente Roberto Maroni, presentata e sottoscritta dai gruppi di minoranza Partito Democratico, Patto Civico e M5Stelle. A seguire il Consiglio regionale sarà chiamato ad esprimersi, nel rispetto dell’art.82 del Regolamento generale, sull’adozione della procedura d’urgenza per l’esame del progetto di legge, di iniziativa del Presidente Maroni, che mira a introdurre nuove disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell’illegalità nella pubblica amministrazione. Alle 9 davanti al Pirellone i Giovani Democratici terranno un presidio di protesta contro il Presidente Maroni.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.