Home News Prof licenziato per la pipì nel cespuglio, corteo a Bergamo

Prof licenziato per la pipì nel cespuglio, corteo a Bergamo

Corteo studentesco, sabato mattina a Bergamo, per chiedere il reintegro del professore licenziato per non aver dichiarato, al momento dell’assunzione, di essere stato condannato, 11 anni da, a 200 euro di multa per aver fatto la pipì in un cespuglio. Stefano Rho, 43 anni, sposato e padre di tre figli, ha perso il posto poche settimane dopo l’assunzione, dopo anni di precariato. In una autocertificazione aveva dichiarato di non aver mai subito condanne in passato. Da un controllo incrociato era poi emersa la multa per quel lontano episodio. In corteo ci saranno i suoi studenti ma anche ragazzi di altre scuole della città. La manifestazione si concluderà davanti al Tribunale di Bergamo.

Commenti FB

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Exit mobile version