Un anno fa moriva Pino Daniele, stroncato la sera del 4 gennaio 2015 da un infarto,  a 60 anni. Tante le iniziative previste oggi a Napoli in omaggio al cantautore: mostre fotografiche, visite guidate, eventi musicali, tributi, in attesa dell’apertura entro marzo di una sezione permanente del Museo della Pace a lui dedicata. Tra le tante iniziative previste, alle 18,30 al Punto Mondadori – Amodio di Port’Alba, sarà presentato il libro: “Ho sete ancora 16 scrittori per Pino Daniele”, con Titti Marrone, Peppe Lanzetta e Marco Zurzolo, che in serata si esibirà alla libreria Berisio. Al Museo Pan, Alessandro D’Urso, autore delle foto della mostra “20 anni con Pino”, presenterà alle 16,30 minuti di video inediti (la mostra resterà aperta fino alle 23).

Commenti FB
Articolo precedentePiove, cala lo smog
Articolo successivoGiovani in cerca di fortuna all’estero
Fin da piccola, volevo fare la giornalista. Sono laureata in lettere moderne e dopo una breve e intensa esperienza a Telenova, sono arrivata a Radio Lombardia, ormai un bel po’ di anni fa. Nel frattempo, sono diventata giornalista professionista. Collaboro con il giornale locale “Il Cittadino di Monza e della Brianza”. Amo leggere e viaggiare per conoscere culture e tradizioni diverse. E mi piace raccontare tutto quello che accade intorno a me. La mia passione è lo yoga… lo pratico anche alle 5 del mattino, prima di arrivare in redazione per la rassegna stampa quotidiana.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.