Esplosione davanti a uno studio nel centro storico di Pavia. La bomba carta ha rotto tre vetrate dell’ufficio di Paolo Chierico. Le telecamere di uno stabile vicino hanno inquadrato due giovani fuggire pochi istanti prima dell’esplosione. I due avevano i cappucci dei giubbotti alzati per non farsi riconoscere.

Commenti FB
Ads

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.