Martina, aggressioni per risolvere la crisi di coppia

0
1691

“L’ho fatto per me stessa e per risolvere la crisi di coppia”. Si è giustificata così Martina Levato, sentita al processo a carico del suo amante Alexander Boettcher, per l’aggressione con l’acido a Pietro Barbini e il tentato blitz a Giuliano Carparelli. “E’ stato un gesto dimostrativo per la mia autostima e per fare vedere ad Alex che ero in grado di riconquistare la mia autostima”

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.