Paolo Scaroni è il possibile nuovo presidente del Milan. Il manager vicino a Elliott, che fa parte del cda del club, potrebbe essere designato per la presidenza dal fondo statunitense, che nei giorni scorsi ha concluso la procedura di escussione entrando in possesso della società rossonera dopo il default del precedente proprietario, il cinese Li Yonghong.  L’assemblea degli azionisti del Milano si riunirà alle 9 di sabato 21 luglio. A convocarla è stato il presidente del collegio sindacale, Franco Carlo Papa, perché il cda in programma alle 16.30 non aveva il quorum per costituirsi per l’assenza dei quattro consiglieri cinesi. A sua volta, nella sua prima riunione, il cda nominerà il nuovo presidente, che potrebbe essere appunto Paolo Scaroni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.