Vigevano, scoperta discarica abusiva di rifiuti pericolosi

272

La Guardia di Finanza di Vigevano ha sequestrato un’area di 30 mila metri quadrati diventata una discarica abusiva di materiali pericolosi. Il sopralluogo delle fiamme gialle ha consentito di rilevare la presenza in ingenti quantitativi di rifiuti di vario genere: amianto, pneumatici, pezzi di autovetture e ciclomotori, apparecchiature elettriche, elettrodomestici.

Il sequestro è avvenuto nell’ambito delle attività di prevenzione e repressione dei reati ambientali, una piaga particolarmente dolorosa in provincia di Pavia dove, negli ultimi anni, si sono verificati anche incendi di depositi – regolari e non – di rifiuti di vario tipo.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.