Oh Bej Oh Bej blindati

288

Metal detector, ispezioni a zaini e borse, presidio delle forze dell’ordine a tutti gli accessi. Quest’anno la tradizionale fiera degli OhBej OhBej di Milano e l’accesso alla Galleria per il maxischermo della Prima della Scala saranno all’insegna delle misure di sicurezza rafforzate per l’allarme terrorismo. I piani sono stati ultimati in Prefettura. L’intera area della fiera di Sant’Ambrogio intorno al Castello Sforzesco sarà circondata da transenne. Lungo la barriera ci saranno una dozzina di accessi. Un secondo cordone con barriere di cemento proteggerà bancarelle, espositori e pubblico da eventuali tentativi di accesso di veicoli, come avvenuto a Berlino lo scorso inverno o a Barcellona in estate. Controlli rigidi anche per il pubblico che vorrà seguire la Prima dalla Galleria Vittorio Emanuele che, per la prima volta, non sarà ad accesso libero. Le “zone rosse” saranno controllate da tutte le forze dell’ordine. La Polizia Locale si occuperà in particolare della barriera di new jersey intorno alla fiera al Castello. La Prefettura ha poi deciso di rimodulare anche le altre barriere di cemento sparse per il centro di Milano: la revisione principale riguarderà il mercatino di Natale a fianco del Duomo tra il 9 dicembre e il 6 gennaio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here