La Commissione Affari Istituzionali ha approvato all’unanimità il progetto di legge per rafforzare le misure di assistenza e di aiuto a favore delle vittime di atti terroristici. Le norme, che hanno l’obiettivo di fornire un supporto economico, psicologico e operativo, intendono anche promuovere, tramite accordi con gli organi dello Stato, attività di informazione, formazione e ricerca per conoscere e prevenire i processi di radicalizzazione violenta. Il provvedimento, composto da 9 articoli, sarà sottoposto al voto dell’Assemblea lombarda il 24 ottobre. Il progetto di legge è nato a seguito dei fatti di Barcellona, che avevano sollevato la questione della mancanza di strumenti efficaci per sostenere i famigliari delle vittime. La Commissione, in occasione della seduta, si è inoltre impegnata a presentare al più presto un provvedimento che riguardi anche le vittime del dovere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here