La Commissione Affari Istituzionali ha approvato all’unanimità il progetto di legge per rafforzare le misure di assistenza e di aiuto a favore delle vittime di atti terroristici. Le norme, che hanno l’obiettivo di fornire un supporto economico, psicologico e operativo, intendono anche promuovere, tramite accordi con gli organi dello Stato, attività di informazione, formazione e ricerca per conoscere e prevenire i processi di radicalizzazione violenta. Il provvedimento, composto da 9 articoli, sarà sottoposto al voto dell’Assemblea lombarda il 24 ottobre. Il progetto di legge è nato a seguito dei fatti di Barcellona, che avevano sollevato la questione della mancanza di strumenti efficaci per sostenere i famigliari delle vittime. La Commissione, in occasione della seduta, si è inoltre impegnata a presentare al più presto un provvedimento che riguardi anche le vittime del dovere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.