E’ attesa oggi la sentenza della Corte d’Assise d’Appello di Brescia al processo per l’omicidio di Yara Gambirasio. L’imputato, Massimo Bossetti, condannato all’ergastolo in primo grado, oggi prenderà la parola in aula, prima che i giudici si riuniscano per emettere il verdetto. Il muratore dichiarerà di essere innocente e chiederà la ripetizione dell’esame del Dna trovato sul corpo di Yara. Il sostituto procuratore generale Marco Martani ha chiesto la conferma dell’ergastolo e l’isolamento diurno di sei mesi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here