Si dimette il presidente dell’anticorruzione lombarda. “Maroni insensibile e assente”

0
295

Il direttore dell’Agenzia regionale anticorruzione della Regione Lombardia, Francesco Dettori, si è dimesso oggi dall’incarico attaccando duramente i vertici del Pirellone. Lo anticipa il sito affaritaliani.it. Scrive Fabio Massa: “La questione sembrerebbe comica se non fosse tutto reale. Tutto assolutamente reale. Il presidente dell’ARAC Dettori ha appena rassegnato le sue dimissioni. Affaritaliani.it Milano ha potuto visionare la comunicazione spedita, tra gli altri, a Roberto Maroni e Raffaele Cattaneo, governatore e presidente del consiglio regionale lombardo.  “Con la presente rassegno le mie irrevocabili dimissioni da presidente dell’ARAC”, scrive Dettori. Il presidente dell’autorità anticorruzione avrebbe avuto infatti un appuntamento con un dirigente di Regione Lombardia, la dottoressa Redaelli, che però – scrive lui – gli annulla l’appuntamento “quando già mi trovavo all’ingresso di Palazzo Lombardia”.

Leggi tutto l’articolo su http://www.affaritaliani.it/milano/

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO