Lograto (Bs), lancia acido muriatico contro carabiniere

557

Non ha riportato per fortuna gravi conseguenze un carabinieri che è stato colpito al volto da alcune gocce di acido muriatico mentre stava cercando di sedare una lite a Lograto, in provincia di Brescia. Un ragazzo di 29 anni era appena tornato a casa ubriaco e ha subito avuto un furioso litigio con la madre. La donna, spaventata, ha chiamato i carabinieri. Al loro arrivo il giovane si è ulteriormente scaldato. Prima ha minacciato i due militari con un coltello e poi ha spruzzato dell’acido da una bottiglia contro uno di loro. Il carabiniere è stato medicato e controllato in ospedale. Il 29enne è stato arrestato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here