“Un partito molto più popolare, che torni di più dove la gente vive, lavora e studia, nelle piazze e nei mercati, da dove eravamo un po’ spariti”. È il Partito Democratico che ha in mente Stefano Bonaccini, che domenica 26 febbraio sfida Elly Schlein alle primarie per la segreteria. Ne parla in un’intervista a Claudio Brachino per la rubrica Primo Piano dell’agenzia di stampa Italpress.

xi2/sat/gsl

Commenti FB
Print Friendly, PDF & Email