Forestami, 400 mila alberi piantati a Milano

Il progetto Forestami ha raggiunto l'obiettivo di 400 mila alberi piantati nel 2022 e guarda già al prossimo anno. In occasione della giornata dell'albero, saranno piantati nuovi alberi, tra cui le piantine custodite dai milanesi e restituite nei giorni scorsi.

36

E’ arrivata alla fase conclusiva la prima edizione di “Custodiscimi”, iniziativa di Forestami, ERSAF e Legambiente Lombardia , che ha voluto coinvolgere attivamente i cittadini nella cura e crescita del verde del futuro. Per 8 mesi, 2500 cittadini sono stati custodi di una piantina forestale e nei giorni scorsi l’hanno restituita. Tutte le piante saranno messe a dimora. Come ormai da tradizione il 21 novembre, Giornata Nazionale degli Alberi, ripartono le attività di piantagione dei nuovi alberi e arbusti che andranno a incrementare il capitale naturale della Città metropolitana di Milano (133 comuni) al fine di raggiungere entro il 2030 l’obiettivo dei 3 milioni di alberi (numero corrispondente agli abitanti di Milano e hinterland) previsti da “Forestami”.  Nella stagione agronomica 2022-2023 il Comune di Milano prevede la messa a dimora di 16.175 piante all’interno della città, a cui si aggiungeranno gli interventi, già programmati, in via Chiasserini (1.551 piante) e Cava Ongari (500 piante) per un totale di 18.226 piante. Nel territorio della Città metropolitana, saranno messe a dimora altre 27.831 piante. L’obiettivo previsto di 400 mila alberi piantati per il 2022 è già stato raggiunto.

Ascolta l’intervista a Marzio Marzorati presidente del parco Nord Milano andata in onda nella rubrica Lombardia Buone Pratiche

Print Friendly, PDF & Email