Giorno della Memoria, concerto alla Scala con intervento di Liliana Segre

177

La senatrice a vita Liliana Segre  aprirà, con un saluto, il concerto di oggi, 27 gennaio, organizzato alla Scala per il giorno della memoria. L’evento, organizzato da Anpi Scala e l’Associazione Figli della Shoah, sarà trasmesso in streaming sui social del teatro. Il programma prevede il Preludio in re min. dalla Suite n. 2 per violoncello di Bach eseguito da Simone Groppo; il clarinettista Stefano Cardo interpreta due dei Tre pezzi per clarinetto solo di Stravinskij, mentre Andrea Pecolo esegue l’Allegretto poco scherzoso dalla Sonata n.1 per violino solo op. 27 di Ysaÿe. Conclude il concerto il pianista Andrea Rebaudengo con “La Vallée des Cloches” da Miroirs di Ravel. “In un momento in cui il mondo dello spettacolo è duramente colpito dalla pandemia, – sottolineano dal teatro – la volontà dei lavoratori scaligeri di non dimenticare una delle più importanti ricorrenze civili sottolinea con forza l’importanza della musica e delle arti e il loro ruolo fondamentale nella conservazione dei valori fondanti della società”.Sono previsti anche gli interventi d Roberto Cenati, presidente provinciale ANPI Milano, Daniela Dana Tedeschi, presidente Associazione Figli della Shoah e Dario Venegoni, presidente nazionale dell’Aned.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.