Dopo 30 anni ecco il nuovo Pshychedelic Furs

48

Gran ritorno per una tra le band più significative del post-punk: a trent’anni di distanza dall’ultimo disco di studio, The Psychedelic Furs pubblicano oggi ‘Don’t Believe’, la prima anticipazione tratta da ‘Made of Rain’, il nuovo e atteso album in arrivo l’1 maggio (Cooking Vinyl).
A celebrarne la pubblicazione, anche l’annuncio di un concerto molto speciale alla Royal Albert Hall di Londra il 14 maggio, un live che, oltre ai nuovi brani, attraverserà i migliori successi della band, per un appuntamento che si preannuncia già come un evento indimenticabile.
‘Made of Rain’ è un ritorno in grande stile: prodotto da Richard Fortus e mixato da Tim Palmer (David Bowie, U2, Robert Plant), il disco mantiene l’impareggiabile talento che negli anni ha contraddistinto la band, tra originalità, sperimentazione ed azzardo.

Commenti FB
Articolo precedenteMeteo, prossima settimana con venti freddi dal Polo Nord oltre 10°C in meno
Articolo successivoCoronavirus, Sala: “Prossima colazione col sindaco in Sarpi” [VIDEO]
La prima volta della mia vita in cui “sono andato in onda” è stato il 7 luglio 1978…da allora in radio ho fatto veramente di tutto. Dai programmi di rock all’informazione, passando per regie e montaggi. Giornalista dal maggio 1986 sono arrivato a Radio Lombardia nel marzo del 1989 qualche giorno prima della nascita del primo mio figlio, insomma una botta di vita tutta in un colpo. Brianzolo di nascita e di fatto il maggior tempo della mia vita l’ho passato a Milano città in cui ho avuto la fortuna di sentire spirare il vento della cultura mitteleuropea. Adoro la carbonara, Finale Ligure e il Milan (l’ordine è rigorosamente alfabetico). I libri della vita sono stati e sono: “Avere o essere” di Fromm, “On the road” di Kerouac, “L’insostenibile leggerezza dell’essere” di Milan Kundera, “Grammatica del vivere” di Cooper e l’opera omnia del collega e amico Piero Colaprico (vai Kola!). I film: “Blade Runner“, “Blues Brothers” e “Miracolo a Milano” quando buongiorno voleva dire veramente buongiorno. Ovviamente la musica è centrale nella mia formazione: Pink Floyd, Frank Zappa, Clash, Genesis e John Coltrane tra i miei preferiti. https://www.wikimilano.it/wiki/Luca_Levati

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.