Quella che manifesta in piazza, che protesta, che contesta la violazione dei diritti, che parla di uguaglianza, di lavoro, di accoglienza.

Quella che ha un grande orgoglio.

Ma che non è detto che vinca.

Ecco, quella sinistra c’è ancora. E in Europa sarà rappresentata da Pierfrancesco Majorino.

Se è una buona notizia oppure no, se basterà oppure no, davvero non lo so.

Ma così è.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.